RiProgettiamo Borgomanero: spazio a FabLab

La nostra idea di futuro per Borgomanero passa dall’introduzione di concetti e strumenti innovativi. Uno di questi è il FabLab, un laboratorio dove le idee di tutti possono trasformarsi in prodotti finiti

Borgomanero è una città che ha bisogno di visione, di respiro, di futuro. Accanto ai percorsi di imprenditoria e artigianato tradizionali, da valorizzare e rilanciare, Proborgo si vuole fare portatrice di modelli produttivi moderni e sostenibili. Per questo, anche nell’ottica di far rinascere a nuova vita quella parte del patrimonio edilizio borgomanerese che versa oggi in condizioni di degrado e abbandono, riteniamo che destinare uno dei numerosi edifici dismessi della nostra città alla realizzazione di un FabLab sarebbe una straordinaria occasione per rivitalizzarne il tessuto produttivo.

Il FabLab è una sorta di laboratorio nel quale, attraverso l’utilizzo di tecnologie di fabbricazione digitale, i makers possono realizzare in modo piuttosto semplice oggetti di loro progettazione partendo da un semplice file.
I FabLab hanno il grande pregio di proporre un’alternativa al modello produttivo imperante, permettendo a chi abbia buone conoscenze tecnologiche di creare in autonomia prodotti la cui realizzazione richiederebbe altrimenti lo sviluppo di notevoli competenze pratiche e soprattutto un elevato budjet economico che ogni makers dovrebbe investire in proprio.

I FabLab operano in rete tra loro, ed offrono ai makers che si mettono in gioco un’enorme possibilità di fare sistema, agevolando la diffusione dei progetti più virtuosi. Non a caso oggi questi laboratori sono degli straordinari incubatori di start up innovative e di diffusione delle conoscenze, oltre a fungere da punti di aggregazione 2.0 per un’intera generazione di giovani appassionati di nuove tecnologie e che desiderano mettere alla prova le loro idee.

Riteniamo che per avere una Borgomanero nuovamente protagonista e leader del proprio territorio, la nostra città debba saper sviluppare e mettere a frutto le competenze tecnologiche che risultano pivotali nella nostra era: in tal senso il FabLab potrebbe divenire un prezioso hub per tutto il territorio circostante, un luogo privilegiato per le aziende che puntano su innovazione e novità, nonché un centro da cui diffondere queste competenze verso l’esterno tramite la promozione di corsi di progettazione, di eventi, di workshop.

Progetti di questo genere sono ormai attivi su tutto il territorio nazionale, ed hanno già ampiamente dimostrato le loro enormi potenzialità industriali, economiche e sociali. Il futuro non ci aspetta, ma Borgomanero è ancora in tempo per recuperare il terreno perduto e fare finalmente un balzo in avanti.

Se non ora, quando?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: